Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:56 METEO:FIRENZE22°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»
Buffon e la sconfitta dell’Italia: «Ieri un riscontro che non ci aspettavamo. Ecco cosa faremo contro la Croazia»

Cronaca giovedì 24 ottobre 2019 ore 18:35

Auto in fiamme, Siena-Firenze paralizzata

Chilometri di coda a causa dell'incendio di un'auto a gpl dopo un incidente. Un’altra auto ha preso fuoco a San Casciano. Ripercussioni sulla A1



FIRENZE — Pomeriggio da dimenticare sulla Siena-Firenze a causa dell'incendio di un'auto sul raccordo autostradale di Firenze Impruneta. Le fiamme sono divampate in seguito a un incidente. E' successo intorno alle 16.30 e sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco insieme alla polizia stradale. I vigili del fuoco, arrivati con tre automezzi e nove uomini, hanno provveduto a spegnere le fiamme dell'auto incendiata, alimentata a gpl. Una volta spento l'incendio sono iniziate le operazioni di bonifica. 

I soccorritori del 118 si sono presi cura dei conducenti delle due auto coinvolte nell'incidente. 

Immediate le ripercussioni sul traffico con auto incolonnate per chilometri e decine di segnalazioni sui social network degli automobilisti che chiedevano spiegazioni. Il traffico è rimasto completamente bloccato per ore. Le ripercussioni dell’incidente si sono fatte sentire anche sul traffico dell’autostrada A1.

A complicare le cose è stato l’incendio di un’altra auto che i vigili del fuoco hanno dovuto fronteggiare in prossimità dell’uscita di San Casciano sempre in direzione di Firenze. Non ci sono feriti. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno