Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:16 METEO:FIRENZE16°25°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 05 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Karima El Marough: «E' stato un incubo, adesso rivoglio la mia vita»

Attualità mercoledì 31 gennaio 2018 ore 12:21

A Santa Maria Novella si aprono i gate per i treni

Rfi ha annunciato che dal 16 febbraio si potrà accedere alle banchine solo mostrando il biglietto ai nuovi varchi installati in stazione



FIRENZE — Chi vorrà salire sui treni dal 16 febbraio dovrà per forza di cose passare sotto ai varchi che da mesi sono in fase di installazione alla stazione di Santa Maria Novella. L'accesso sarà consentito solo a chi mostrerà il biglietto di viaggio. 

Ad annunciare la data è Rfi con una nota in cui si legge anche che con l’attivazione dei varchi saranno rimossi i blocchi all’interno del sottopassaggio della stazione in modo da permettere il libero passaggio tra i vari marciapiedi, senza dover transitare dalla galleria di testa.

Intanto sorvegliato speciale è il binario 16, quello che si trova sul lato della rampa Gae Aulenti su viale Strozzi e piazzale Montelungo. Il personale di Rete Ferroviaria Italiana sta monitorando con attenzione quanti passeggeri ci passano per accedere allo scalo ferroviario fiorentino. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Lo scontro è avvenuto attorno all'ora di pranzo e ha coinvolto due automobili. Due uomini, una ragazza e due minorenni sono stati portati in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Lavoro