Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 00:05 METEO:FIRENZE15°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 aprile 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Bossi: «Salvini? Serve andare verso un nuovo leader»

Attualità sabato 04 giugno 2016 ore 13:13

"Stupido sabotaggio dei monitor sul Lungarno"

Coperto con un bicchiere di plastica uno dei prismi riflettori della stazione radar. "Nessun problema, solo inciviltà" nota il geologo Nicola Casagli



FIRENZE — Il primo ad accorgersene è stato il professor Nicola Casagli dell'Universita' di Firenze, che segue il monitoraggio dell''area interessata sul lungarno dove il 25 maggio si è aperta la voragine, e che ha rilanciato l'allarme sul suo profilo facebook parlando di uno "stupido tentativo di sabotaggio".

L'atto di vandalismo non ha provocato "alcun problema", ha spiegato Casagli: gli spostamenti vengono infatti rilevati da più strumenti: ieri sera il radar era stato temporaneamente spento e poi riattivato per costruire una postazione fissa di lavoro.

 "E' solo indice di inciviltà" commenta amaro il professor Casagli. "Purtroppo - osserva su facebook - da noi in Italia sabotaggi, atti vandalici e furti di componenti della strumentazione sono all''ordine del giorno. Non è così in altri Paesi. In Giappone e in USA non ho mai visto chiudere a chiave o installare sistemi di protezione per gli apparati di monitoraggio. Servono per la sicurezza dei cittadini e per questo sono considerati ''sacri'' e intoccabili. La cultura della sicurezza e del monitoraggio si vede anche e soprattutto da queste cose".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno