Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Cronaca giovedì 16 giugno 2022 ore 13:30

Il Battista scomparso ritrovato ad un'asta online

Uno dei dipinti rubati
Uno dei dipinti rubati

Due dipinti raffiguranti S.Giovanni Battista e Santa Caterina, rubati da una chiesa in Mugello, sono stati ritrovati in vendita su un catalogo on line



GENOVA — A pochi giorni dal festeggiamento del Santo Patrono di Firenze, Giovanni detto il Battista, un prezioso dipinto raffigurante il santo è stato recuperato dai carabinieri assieme ad un'opera raffigurante Santa Caterina. Entrambi i dipinti erano scomparsi nel 2000 dalla Badia di Vigesimo, nel Mugello.

La coppia di dipinti di forma ottagonale è stata individuata nel Dicembre 2019 dai carabinieri del nucleo per la tutela del Patrimonio Culturale di Genova grazie al monitoraggio delle vendite online di beni culturali, in particolare del catalogo di una casa d’aste genovese. 

Con il dissequestro, dopo ventidue anni i due dipinti ritorneranno finalmente nel Mugello, per essere restituiti al culto e alla fede popolare. Nel 2019, in occasione del terremoto a Barberino del Mugello, proprio dalla Badia di Vigesimo erano stati recuperati e messi in salvo molti importantissimi beni.

Uno dei dipinti rubati

L’attività d’indagine dei Carabinieri, coordinata dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Genova, ha consentito di identificare, quale mandante a vendere dei dipinti, un uomo residente in provincia di Torino e, conseguentemente, di appurare che l’uomo, nell’autunno del 2002, aveva acquistato legittimamente le opere da un antiquario torinese, deceduto poi nel 2009, che le aveva poste in vendita attraverso una casa d’aste del capoluogo piemontese. Il quadro probatorio fornito all’Autorità Giudiziaria ligure ha determinato l’emissione del provvedimento di dissequestro e di restituzione delle due opere a favore dell’Arcidiocesi di Firenze.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità