Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:44 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Attualità sabato 02 settembre 2017 ore 14:50

Rogo in un'oliveta, fiamme vicino alle case

Vigili del fuoco e il personale antincendi boschivi della Regione al lavoro per estinguere un rogo divampato sopra la collina dell'ospedale Careggi



FIRENZE — L'incendio è divampato nel primo pomeriggio in via dei Massoni si sta avvicinando pericolosamente alle case. 

Al lavoro in cinquanta, tra vigili del fuoco e personale antincendi boschivi, e 15 mezzi. Un elicottero del servizio antincendi della flotta della Regione Toscana è intervenuto poco fa sopra la collina di Careggi, non lontano dall'ospedale fiorentino, dove l'incendio di vegetazione sta impegnando, a terra, i vigili del fuoco e i volontari della Città metropolitana.

Le fiamme stanno interessando per il momento un'oliveta e minacciano la vicina pineta. Il fumo prodotto dalla vegetazione incendiata è visibile dalla città anche a chilometri di distanza.

Per favorire le operazioni di spegnimento, il personale AIB sta predisponendo una vasca per il rifornimento degli elicotteri della flotta regionale all'interno del parcheggio dell'ospedale pediatrico Meyer. Parte del parcheggio, di conseguenza, risulterà non utilizzabile per motivi di sicurezza.

"Le fiamme - spiega Angelo Bassi, consigliere della Metrocittà delegato alla Protezione civile - si sarebbero sviluppate nel primo pomeriggio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco, volontari dell'Antincndio boschivo, due elicotteri della Regione Toscana. Le operazione di spegnimento sono dirette da un responsabile della Protezione civile della Città Metropolitana". Gli elicotteri hanno utilizzato anche l'acqua contenuta nella vasca del Parco di Pratolino.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno