Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:35 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Cronaca domenica 08 novembre 2020 ore 19:00

Cala il buio e la gita alla diga diventa un incubo

diga di ridracoli

Due escursionisti, uno dei quali fiorentino, si sono persi nel labirinto di sentieri attorno all'invaso di Ridracoli. Odissea per recuperarli



FORLI-CESENA — Gita da dimenticare per due escursionisti, uno di 26 anni di Firenze e una di 25 anni di Forlì, che si sono addentrati tra i sentieri attorno alla diga di Ridracoli, una delle più grandi dell'Emilia-Romagna. 

I problemi sono iniziati quando, ormai con il calare della sera vicino, i due si sono trovati improvvisamente davanti a dei pericolosi salti di roccia, completamente fuori strada. A quel punto sono stati loro stessi a chiamare i carabinieri che hanno allertato il Soccorso Alpino e Speleologico dell'Emilia-Romgna. 

Tre le squadre intervenute per un recupero che non è stato facile, come riporta lo stesso Soccorso Alpino: quando una delle squadre si è avvicinata al punto indicato dai due ragazzi, si è accorta, dalle luci della loro lampada frontale che si trovavano sul versante opposto della collina. 

Quando, finalmente, i due sono stati raggiunti, erano infreddoliti e molto provati dalla disavventura. Quindi sono stati riaccompagnati a valle, fino al parcheggio della diga. 

Si tratta, spiega il Soccorso Alpino, del dodicesimo recupero di escursionisti che hanno perso l'orientamento nella stessa zona nell'arco del 2020: da qui la richiesta di installare su tutti i sentieri una segnaletica adeguata.

Brutta avventura per due ragazzi, un uomo e una donna che sono andati nella giornata di ieri 7 Novembre a fare una...

Pubblicato da Soccorso Alpino e Speleologico Emilia Romagna - CNSAS su Domenica 8 novembre 2020

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno