Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 15:00 METEO:FIRENZE24°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 21 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»
Pescatore recupera in mare il bagaglio smarrito dalla compagnia navale in crociera, lei disperata: «È tutto rovinato dall'acqua salata»

Attualità giovedì 13 giugno 2024 ore 17:30

Francobollo su Foschi, la Toscana chiede il ritiro

L'assessore Stefano Ciuoffo

L'annullo commemorativo del fondatore della Roma, legato allo squadrismo fascista, è stato contestato dall'assessore Ciuoffo: "Venga bloccato"



TOSCANA — Il francobollo dedicato a Italo Foschi dev'essere ritirato. Lo ha chiesto in via ufficiale l'assessore alle Politiche istituzionali della Regione, Stefano Ciuoffo, che si è rivolto a Poste Italiane e al Ministero per l'Innovazione e il Made in Italy per far sì che l'annullo dedicato al fondatore della Roma, ma anche esponente di punta del Partito Fascista, venga bloccato.

"Foschi però non fu soltanto un dirigente sportivo, ma anche un gerarca fascista, fomentatore e organizzatore dello squadrismo di regime - ha spiegato - esaltò l’intervento atroce del fiorentino Amerigo Dumini, che coordinò la squadra che uccise barbaramente Matteotti nel 1924. Un tentativo leggero, quasi impercettibile, che viene messo in atto per riscrivere la storia del nostro Paese".

"Si ricordano figure del ventennio che si sono macchiate delle più sprezzanti nefandezze per i loro successi, ottenuti negli ambiti sportivi o culturali, attuando un’azione scientifica di decontestualizzazione - ha aggiunto - è inutile ricordare l’assassinio di Matteotti e la sua figura politica e istituzionale, se poi parallelamente vengono messe in campo azioni di questa natura".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno