Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:00 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 06 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il crollo degli edifici ore dopo il sisma in Turchia: i video ripresi con gli smartphone

Attualità mercoledì 23 ottobre 2019 ore 11:56

Gara Tpl, nuovo ricorso di Mobit

Il consorzio ha presentato al Tar Toscana istanza di sospensiva dell'aggiudicazione del servizio regionale ad Autolinee Toscane



FIRENZE — Prosegue la battaglia legale sulla gara della Regione per affidare a un gestore unico il servizio di trasporto pubblico locale in Toscana.

Il 21 ottobre Mobit, il consorzio che raggruppa le imprese toscane del settore, ha presentato al Tar Toscana la richiesta di sospensiva dell’aggiudicazione ad Autolinee Toscane del servizio sull’intero territorio regionale per nove anni, disposta dalla Regione nelle scorse settimane senza attendere le sentenze del Consiglio di Stato sui ricorsi precedenti e l’esito di un altro contenzioso davanti al Tar Toscana la cui udienza di merito è stata fissata per il 26 febbraio 2020.

"La Regione ha deciso di andare avanti nella procedura con l’attivazione del servizio da parte di Autolinee Toscane fin dal primo  Gennaio 2020 - si legge in una nota di Mobit - Ha perciò ha fissato il calendario per il trasferimento dei beni già a partire dal mese di Novembre 2019. Il trasferimento di beni mobili, immobili e autobus e la conseguente estromissione dal servizio degli attuali gestori fin dal 1 Gennaio 2020, se non sarà sospeso, recherà un danno irreparabile alle aziende che attualmente erogano il servizio. In tale situazione l’eventuale sentenza favorevole a Mobit sarebbe resa inutile essendosi il danno già verificato".

"Tale danno ricadrebbe indirettamente anche sugli oltre cento Comuni toscani che sono titolati di partecipazioni delle società consorziate di Mobit" conclude la nota.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il violento impatto ha coinvolto un'auto e un furgoncino. Due tra i feriti sono in condizioni più serie. Altri incidenti a Sinalunga e a Lucca
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Politica

Cronaca

Monitor Consiglio