Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:00 METEO:FIRENZE19°29°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 02 agosto 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tamberi e Jacobs i piedi sulla sedia, l'emozionante discorso ai compagni

Cronaca mercoledì 13 agosto 2014 ore 13:55

Gaza, muore il figlio del sindaco di Pitigliano

Simone Camilli, videoreporter di 35 anni, figlio di Pier Luigi Camilli, sindaco di Pitigliano nel comune di Grosseto, è morto per un'esplosione a Gaza



GROSSETO — Per Camilli è stata fatale un'esplosione durante il disinnesco di un ordigno israeliano. Nella deflagrazione sono morte altre quattro persone, alcuni tecnici palestinesi e un altro reporter. Camilli, giornalista di 35 anni, lavorava come videoreporter per alcune testate giornalistiche, raccontando le condizioni di vita dei palestinesi nella striscia di Gaza. Nonostante la tregua, sulla striscia di Gaza si continua a morire. L'esplosione è avvenuta a Beit Lahiya. Il paese di Pitigliano, dove il padre di Camilli è sindaco, ha indetto il lutto cittadino. E' il primo reporter straniero che muore in questo conflitto che conta 1900 vittime palestinesi e 67 israeliane.

"Simone viveva da lungo tempo in quella zona ma in passato ha seguito anche altri conflitti in zone difficili del mondo, autore di numerosi reportage. E' sempre stato in prima linea", hanno raccontato i suoi parenti.

Video di Simone Camilli
Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Forte vento di libeccio e mare in condizioni critiche si sono rivelati fatali per un ragazzo che è morto nelle acque di Cala del Leone
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Davide Cappannari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

QUI ambiente

Cronaca

Attualità

Sport