comscore
Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:49 METEO:FIRENZE11°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 25 gennaio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Genovese, la confessione delle ragazze che lo accusano: «La cocaina era sui piatti, come un self service»

Cronaca lunedì 29 giugno 2020 ore 11:00

Spara alla moglie, chiama il 118 e si uccide

Il corpo dell'uomo e la moglie ferita sono stati ritrovati in stanze diverse. Chi era l'ex vigile urbano che prima di uccidersi ha chiamato i soccorsi



GROSSETO — Le forze dell'ordine stanno ricostruendo la dinamica del tentato omicidio seguito da un suicidio avvenuto la notte scorsa in un'abitazione lungo la via Aurelia. 

Un uomo di 64 anni, Oris Grazioli il suo nome, ex agente della polizia municipale in pensione da due anni, per motivi ancora da mettere a fuoco ha sparato alla moglie, ferendola gravemente alla testa. Poi ha rivolto l'arma contro se stesso e si è ucciso. I corpi dei coniugi sono stati ritrovati in stanze diverse della casa e a dare l'allarme sarebbe stato lo stesso Grazioli con una telefonata al 118, effettuata intorno alle 1 di notte, probabilmente poco prima di togliersi la vita.

La moglie è ricoverata in gravi condizioni all'ospedale delle Scotte. La coppia ha due figli che, per motivi di lavoro, non si trovavano in casa.



Tag
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca