Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:40 METEO:FIRENZE16°19°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Samantha Cristoforetti è la prima comandante della Iss: «Grazie all'Italia se sono qui»

Cronaca venerdì 15 aprile 2022 ore 08:32

Il cavallino rampante ferito e risanato

Il cavallino rampante vandalizzato

Un uomo ha vandalizzato in mezzo ai passanti il monumento simbolo del legame tra la città e l'Aeronautica. Il ripristino effettuato a tempo record



GROSSETO — Armato di frullino e accetta è salito sulla statua del cavallino rampante sul lungomare di Marina di Grosseto e ha iniziato a segare una zampa e la coda della scultura, sotto gli occhi increduli dei passanti che hanno tentato di farlo desistere. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, e subito dopo è partita la corsa a riparare la statua simbolo del legame tra la città e l'Aeronautica.

Il fatto è accaduto mercoledì scorso 13 Aprile, e ieri le operazioni per il ripristino della scultura sono state avviate e portate a compimento. "Il cavallino rampante di Francesco Baracca - ha scritto su Facebook il sindaco Antonfrancesco Vivarelli Colonna - appartiene ai nostri cuori di grossetani, ed è il simbolo del legame inscindibile della nostra città con il 4 Stormo dell'Aeronautica militare".

"Quel che è stato fatto - ha aggiunto il sindaco - non può essere descritto se non con toni forti, non può essere definito meno che vergognoso, vigliacco, folle. Andare organizzati a tagliare con un frullino le gambe della statua che quel cavallino raffigura, posizionata dal 2001 sul lungomare di Marina fa tristezza, sdegno".

🔴⚪A TEMPO DI RECORD, IL CAVALLINO È DI NUOVO RAMPANTE🔴⚪ Grazie all'assessore Riccardo Ginanneschi, che stanotte già aveva programmato tempi e modi di intervento, grazie alla Elettromeccanica Moderna di Ulisse Ferretti che ha scelto di non privare Marina di quel simbolo nemmeno per un minuto, intervenendo in loco con gli strumenti adeguati in loro possesso, grazie alla forza che la cittadinanza marinese e grossetana ci ha trasmesso per reagire prontamente allo schiaffo subito con un gesto folle, ma scientificamente studiato, il cavallino di Francesco Baracca, il simbolo del IV Stormo e del legame fraterno con la nostra città, è di nuovo rampante sul lungomare di Marina. Valuteremo in Giunta quali azioni, per il danno materiale, morale e di immagine subito, intraprendere legalmente nelle sedi opportune. Valuteremo in base ai tempi e ai modi della giustizia, se richiedere al signor Questore per questo soggetto, recidivo, ingestibile, delinquenziale, anche un "Daspo Willy" limitato a alcune aree, o un provvedimento più ampio che lo tenga fuori dall'intero territorio comunale. Quel che adesso conta, è che in meno di 24ore la statua è tornata a levarsi verso il cielo di Marina, verso il tramonto sul nostro mare, pronta ad attendere cittadini e turisti nel weekend di Pasqua. Grazie di cuore, Grosseto, anche stavolta, hai saputo rispondere prontamente, forte e generosa come sempre. #antonfrancescovivarellicolonna #bellissimagrosseto #cavallinorampante #IVstormo

Pubblicato da Antonfrancesco Vivarelli Colonna su Giovedì 14 aprile 2022

Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alessandro Canestrelli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Cronaca

Attualità

Attualità