Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Cronaca lunedì 30 marzo 2020 ore 11:38

Covid, prima vittima a Monterotondo Marittimo

Si tratta di una donna di 95 anni che era malata da tempo. A renderlo noto il sindaco di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine



MONTEROTONDO MARITTIMO — Monterotondo Marittimo piange la prima vittima da coronavirus. Si tratta di una donna di 95 anni che era già malato da tempo, ed era ricoverata all'ospedale in condizioni critiche.

A renderlo noto con un post su Facebook il sindaco di Monterotondo Marittimo Giacomo Termine.

"Purtroppo - dice il sindaco - devo dirvi una cosa molto negativa, È venuta a mancare una delle quattro persone ricoverate in ospedale positive al coronavirus, per tanto vi vorrei fare a nome di tutta l'amministrazione le più sincere condoglianze alla famiglia".

"Per quanto riguarda - continua il sindaco di Moterotondo Marittimo - i nuovi casi di coronavirus non ci sono aggiornamenti, sono stati effettuati alcuni tamponi e presto avremo i risultati".

Il Comune di Monterotondo Marittimo, sulle Colline Metallifere, conta circa 1300 abitanti. Qui sono positive al coronavirus 13 persone, 46 in isolamento (compresi i 13 positivi).


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una donna di 87 anni è stata soccorsa dal personale del 118 ma i medici ne hanno dovuto constatare il decesso. Un'altra persona è rimasta ferita
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca