Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 22:45 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 28 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Conte mangia un gelato dopo il vertice con Letta e Salvini: «Problema risolto? Speriamo che la notte porti consiglio»

Attualità domenica 08 febbraio 2015 ore 12:06

I rimorsi del sindaco Nogarin

Il segretario generale del Comune ha avuto un infarto e il primo cittadino, impressionatissimo, ha scritto su Facebook: "Sto imprimendo ritmi folli"



LIVORNO — Il segretario generale Giuseppe Ascione si è sentito male ieri mentre stava lavorando nel suo ufficio nel palazzo comunale. Trasportato d'urgenza all'ospedale, è stato sottoposto a un intervento chirurgico e ora le due condizioni sono buone. 

Il sindaco Filippo Nogarin ha voluto visionare la registrazione di tutto l'intervento e si è congratulato con i medici del reparto di cardiologia. Poi lo sfogo sul suo profilo facebook, dove ha raccontato di essersi fermato a "riflettere per alcune ore quasi incapace di reagire".

"Si è attivato in me un senso di responsabilità per i ritmi folli che sto imprimendo alla macchina organizzativa - scrive il sindaco - Mi sono trattenuto tre ore a parlare con Pino assieme al cardiologo. È stato bellissimo ieri sentirsi parte di un gruppo di persone che sono un tutt'uno. Ho preso una importante decisione che ho maturato anche grazie a voi". 

"Grazie Andrea e Sandra che assieme a Pino siete quelli maggiormente schiacciati dai ritmi - continua Nogarin -  Il vostro contributo umano oltre che professionale è la più grande lezione di vita che ricevo giorno dopo giorno. Grazie per esserci,  non sarebbe la stessa cosa senza il contributo onesto e fraterno di ognuno di voi. Per quello che può contare sappiate che vi voglio bene. Da ieri saprò essere un uomo migliore".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'operaio ha 49 anni e ha riportato alcune fratture, è grave. L'incidente è avvenuto in un cantiere navale. Un altro incidente a Sestino
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca