Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 06 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro la prima linea di Kherson, tra carri armati distrutti, morti e russi in fuga

Attualità lunedì 16 novembre 2015 ore 17:00

"Segnali d'amore" dalle vittime della strada

Le associazioni Lorenzo Guarnieri, Gabriele Borgogni e Fondazione Ciai hanno realizzato un calendario con i cartelli stradali rivisitati da 12 artisti



FIRENZE — Il ricavato della vendita di questi calendari andrà al sostegno delle vittime della strada e alle loro famiglie che si apprestano a festeggiare la promulgazione da parte del parlamento della legge sull'omicidio stradale, che dovrebbe arrivare entro metà dicembre.

Intanto le associazioni Lorenzo Guarnieri, Gabriele Borgogni e la Fondazione Claudio Ciai hanno dato il loro contributo presentando in Consiglio regionale insieme al presidente Eugenio Giani il calendario intitolato Segnali d'amore.

Il presidente, dal canto suo, ha rilanciato. "“L’arte come elemento di dialogo e sensibilizzazione importante - ha detto Giani -. Anche per questo sto pensando ad un’opera per Firenze come il bassorilievo in marmo di Carrara che la comunità di Ponte Buggianese ha fatto installare in onore di Massimo Massimi, il giovane travolto e ucciso un anno fa da un’automobilista risultato positivo all’alcoltest per un valore tre volte superiore al consentito”.

“Segnali d’Amore - ha spiegato Valentina Borgogni, presidente dell’associazione Gabriele Borgogni - altro non è che la reinterpretazione della segnaletica stradale da parte di 12 artisti italiani e stranieri”. “Le opere saranno esposte in una mostra e raccolte nel calendario ufficiale 2016 delle tre organizzazioni promotrici”. 

Il lancio ufficiale si svolgerà sabato prossimo, 21 novembre, alle 18. Durante l’evento di apertura sarà possibile acquistare le opere originali, insieme a gadget creati appositamente, attraverso un’asta di beneficenza.

Gli artisti fiorentini che parteciperanno sono: ExitEnter, HOPNN, AXel art, Giò, Ni An, Jessica Russo Scherr, Sabrina Livi, Beatrice Mancini, Mono, Laura Thompson, Dorin Vasilescu e un'installazione interattiva di David Hartono.



Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La giovane soccorsa dal personale sanitario del 118 è stata trasferita con l'elicottero Pegaso all'ospedale delle Scotte di Siena, in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Lavoro

Attualità