Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 18:35 METEO:FIRENZE16°30°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 22 maggio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Anniversario Falcone, la sorella Maria: «Non dimenticherò mai la maglia verde di Borsellino alla quale mi abbracciai»

Attualità giovedì 12 febbraio 2015 ore 14:24

Giglio liberato e via Francigena regine della Bit

Servizio di Tommaso Tafi

Per la prossima stagione la Toscana punta sull'archeologia, sui percorsi che legano storia e religione e sul turismo balneare libero dalla Concordia



FIRENZE — Nei prossimi 3 giorni, fino al 14 febbraio, i 50 operatori che si sono prenotati per un posto all'interno dello stand della Toscana alla Borsa internazionale del turismo in corso a Milano, incontreranno oltre 500 investitori internazionali interessati a proporre ai propri clienti i pacchetti migliori per vacanze a tema nel Granducato.

Due in particolare le eccellenze che la Regione vuole rilanciare nel 2015: la via Francigena, che già lo scorso anno ha fatto registrare un boom di presenze, con oltre 150 mila persone che si sono messe in cammino per un viaggio a metà tra storia e religione, e l'isola del Giglio.

Dopo aver vissuto per due anni e mezzo all'ombra del relitto della Costa Concordia, infatti, il Giglio è pronto a tornare meta principe per il turismo balneare nel sud della Toscana. Per questo alla fiera di Rho a Milano si è presentato anche il sindaco Sergio Ortelli, che ha invitato i cittadini a riappropriarsi di una perla del mediterraneo, troppo a lungo associata alla tragedia della Concordia.

A questo si aggiungono poi pacchetti turistici dedicati all'archeologia in Toscana, oltre agli immancabili itinerari enogastronomici.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Peruzzini su Bit 2015 - Video
Sara Nocentini su Bit 2015 - dichiarazione

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Un uomo di 74 anni è morto sulle spiagge dell'Elba. Inutili i soccorsi da parte del personale sanitario del 118 che ha constatato il decesso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Riccardo Ferrucci

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Cronaca