Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 12 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Volo Malta-Treviso in overbooking, dall'altoparlante cercano un volontario disposto a scendere: «Siamo disposti a pagarlo»
Volo Malta-Treviso in overbooking, dall'altoparlante cercano un volontario disposto a scendere: «Siamo disposti a pagarlo»

Cronaca lunedì 29 gennaio 2024 ore 15:15

Trasfertisti dalla Toscana per il colpo in armeria

armi da fuoco
Foto d'archivio

Era Settembre 2023 quando a Imola la banda portò via una cinquantina di armi da sparo. Arrestati cinque toscani, fra loro anche madre e figlio



IMOLA — Trasfertisti dalla Toscana per svaligiare un'armeria a Imola: cinque persone sono state arrestate dai carabinieri di Bologna per un furto aggravato commesso nella notte del 19 Settembre 2023. Fra loro anche madre e figlio di 48 e 28 anni. Gli altri sono una ragazza di 27 anni e due giovani di 21 e 23 anni. Tutti erano arrivati in Emilia-Romagna dalla provincia di Lucca.

Quella notte la banda penetrò nell'armeria portando via circa 50 armi da sparo. Le indagini dei carabinieri avevano portato ad appurare che il giorno prima due donne e un uomo erano arrivati con un'auto noleggiata. Entrati nel negozio per un piccolo acquisto avevano sottratto le chiavi, poi duplicandole e rimettendole a posto.

La notte, ecco il furto. Quella stessa vettura venne poi fermata pochi giorni dopo in Versilia. Alla guida c'era la 48enne. Da lì le indagini che hanno portato a ricostruire la dinamica e ad identificare i cinque. Gli arresti sono con custodia cautelare in carcere per il 23enne e per madre e figlio, gli altri sono stati collocati ai domiciliari.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno