Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:40 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 28 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Usa, afroamericano ucciso dalla polizia: esplode la protesta

Attualità martedì 15 maggio 2018 ore 16:50

"Iscrivere Roma all'Anagrafe antifascista"

La richiesta di entrare nell'elenco istituito dal Comune di Stazzema è contenuta in una mozione presentata dal Pd e sottoscritta anche dal M5S



ROMA — Iscrivere la capitale italiana all'anagrafe antifascista istituta dal Comune di Stazzema. La richiesta indirizzata alla sindaca di Roma Virginia Raggi è contenuta in una mozione di cui è primo firmatario il capogruppo del Pd Giulio Pelonzi e che è stata firmata anche dai gruppi del Movimento 5 Stelle, di Sinistra per Roma, della lista civica Roma per Roma e dalla consigliera del gruppo misto Cristina Grancio.

"L'Assemblea Capitolina impegna la sindaca e la giunta a porre in essere tutti gli adempimenti necessari per iscrivere la Città di Roma all'Anagrafe Nazionale Antifascista, istituita dal Comune di Stazzema - si legge nella mozione. In premessa, il relatore della mozione ha ricordato che "il 12 agosto del 1944, in piena Seconda Guerra Mondiale, Sant'Anna di Stazzema, un piccolo centro in provincia di Lucca, fu teatro di una strage atroce dichiarata crimine contro l'umanità: a seguito di un rastrellamento, furono trucidati 560 civili, di cui 130 bambini dove la più piccola aveva solo 20 giorni di vita, e per tale motivo ricordata come la strage degli innocenti".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il dottore, 42 anni, si è reso conto di quanto gli stava accadendo mentre era impegnato nel turno di notte. Corsa in ospedale in codice rosso
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità