Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE17°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 03 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Nel villaggio di Lzyum, dove non c'è più una sola casa rimasta in piedi. Olga: «Anche il nostro liceo distrutto dai russi»

Cronaca domenica 18 dicembre 2016 ore 13:41

La ditta formicaio nelle baracche di lamiera

Un pronto moda cinese abusivo è stato scoperto nella zona di San Giusto. Lavoratori tutti a nero e dormitorio fatiscente



PRATO — Questa volta tutto era nascosto in due baracche di 65 e 25 metri quadri che già erano state oggetto di condono edilizio e e che un tempo ospitavano un’autorimessa. Ora, invece, c’era dentro una ditta cinese di pronto moda, in una situazione di degrado quasi indescrivibile

Il controllo è scattato per mano della squadra interforze. Municipale e carabinieri hanno scoperto che l’edificio più grande era usato come azienda tessile, mentre il secondo era stato allestito come dormitorio. Non solo: il laboratorio era stato anche ampliato abusivamente con un’altra baracca di 35 metri quadri trasformati in stireria.

Al momento dell’intervento gli agenti hanno constatato che sei persone erano intente al lavoro ed era presente una grande quantità di capi di abbigliamento da confezionare. Nessuno dei lavoratori presenti, tutti cinesi, era assunto regolarmente e tra di loro due persone sono risultate irregolari. L'Ispettorato del lavoro ha sospeso immediatamente l'attività imprenditoriale mentre il titolare della ditta è stato denunciato sfruttamento della manodopera clandestina

Scattato anche il sequestro penale degli edifici, degli strumenti di lavoro, in tutto 22 macchinari tessili, e della merce. La Polizia Municipale ha proceduto anche al sequestro penale della vicina abitazione, usata dallo stesso imprenditore, in cui sono stati riscontrati abusi edilizi ed impianto elettrico modificato.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'hanno trovato nella notte accasciato su una panchina. Sul posto carabinieri e soccorritori del 118. E' stato intubato, poi la corsa in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità