Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:26 METEO:FIRENZE23°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 31 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Lombardia, Bertolaso: «Tra i vaccinati con doppia dose zero morti da variante Delta»

Attualità sabato 24 febbraio 2018 ore 16:45

La Toscana a Roma per dire no ai fascismi

Foto facebook Cgil Nazionale

Cittadini, associazioni e istituzioni al corteo e alla manifestazione in piazza del Popolo. Timore di disordini. Scontri a Milano



ROMA — Un fiume di gente e tra i gonfaloni e gli striscioni partiti da piazza della Repubblica per il corteo diretto a Piazza del Popolo ci sono anche quelli toscani. Quello della Regione, ma anche di diversi Comuni, dell'Anpi, dei sindacati e delle associazioni. E' la marcia che da subito si è identificata con il suo hashtag sui social network: #maipiufascismi. Un grido contro i toni esasperati e gli scontri che si sono registrati in particolare in quest'ultimo scorcio di campagna elettorale. 

Tensioni che hanno toccato anche la Toscana: pochi giorni fa, infatti, una svastica è stata vergata con una bomboletta sulla lapide dedicata a Aladino Bartaloni a Castelfiorentino, impiccato a 20 anni dai nazisti in ritirata, nel giugno 1945, nella frazione di Granaiolo. "La nostra Regione - ha detto l'assessore alla presidenza della Regione Toscana Vittorio Bugli presente all'evento - è stata protagonista della Resistenza e della lotta contro il Nazifascismo; la Toscana è una terra di uguaglianza, libertà e di lotta per i diritti di tutti, impegnata tutti i giorni a contrastare, e non solo a condannare, il ritorno dei nuovi fascismi".

Secondo gli organizzatori sono centomila le persone in piazza nella Capitale per la marcia organizzata dall'Anpi.

Una giornata ad alta tensione in tutta Italia per i cortei e i timori di disordini. A Milano, dopo i tafferugli di stamattina tra alcuni studenti e la polizia prima del comizio di Casapound, altri se ne sono registrati nel pomeriggio quando un gruppo di partecipanti al corteo ha tentato di forzare un cordone di polizia in largo Foppa. Ne è seguita una carica di alleggerimento della polizia.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
E’ di Francesco Pantaleo, il ragazzo di Marsala scomparso a Pisa, il cadavere carbonizzato trovato sul ciglio di un fossato ad Orzignano nel Pisano
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

CORONAVIRUS

Cronaca