Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 12° 
Domani 11° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 07 dicembre 2019

Attualità mercoledì 23 aprile 2014 ore 15:11

Prove generali per la Fiera dell'Artigianato

Dal 24 aprile al 1 maggio alla Fortezza da Basso a Firenze appuntamento con la Mostra Internazionale dell'Artigianato, tra crisi e voglia di rilancio



FIRENZE — L'esperienza di Luca Bagnoli, nominato dalla Regione Toscana nel cda di Firenze Fiera e secondo i pronostici prossimo presidente, comincia con l'edizione numero 78 della Mostra Internazionale dell'Artigianato.
Un'esposizione che si svolgerà dal 24 aprile al 1 maggio su oltre 55 mila metri quadrati di spazio e vedrà la partecipazione di 800 artigiani italiani e produttori provenienti da 50 paesi in tutto il mondo.
Compreso l'Iran, paese ospite d'onore, e la Regione Lazio, cui è stato riservato uno stand ad hoc.
Per il resto le imprese artigiane della toscana e non solo potranno mettere in mostra le proprie eccellenze cercando di penetrare i mercati internazionali, ma anche cercare vie d'uscita da una crisi che solo a gennaio ha visto la sparire 1935 piccole aziende toscane.
La presentazione della Mostra Internazionale dell'artigianato è stata invece l'occasione per Luca Bagnoli di delineare lo sviluppo futuro della Fiera, il cui piano di investimenti sarà presentato entro 30 giorni circa.

Servizio di Tommaso Tafi


Tag

Lo spot di Natale è un fallimento: l'azienda perde in borsa e viene travolta dalle critiche, «È sessista»

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Attualità

Attualità