Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:04 METEO:FIRENZE14°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 30 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Fiume di fango sfiora le case: a Formia frana la montagna dopo il nubifragio

Attualità mercoledì 23 dicembre 2015 ore 05:52

Variante di valico, rivoluzione sulla A1

Taglio del nastro per la variante fra Firenze e Bologna. E' lunga 58 chilometri di cui 17 in galleria. Cerimonia alle 11.30 con il premier Renzi



CASTIGLIONE DEI PEPOLI — Sono passati 20 anni dalla presentazione del primo progetto della variante del tratto più strategico dell'Autostrada del Sole, quello che scavalca l'Appennino Tosco-Emiliano. Questa mattina l'inaugurazione ufficiale dei 58 chilometri di variante che ridurranno i tempi di percorrenza e il rischio code fra Firenze e Bologna, tormento di milioni di automobilisti.

La cerimonia si terrà all'interno della galleria Sparvo, nel territorio di Castiglione di Pepoli, in provincia di Bologna. Oltre al presidente del Consiglio saranno presenti il presidente e l'amministratore delegato di Atlantia e Autostrade per l'Italia, Fabio Cerchiai e Giovanni Castellucci, e i rappresentanti di tutte le istituzioni regionali e locali.

Un primo tratto della variante, lungo sei chilometri, è stato aperto al traffico il 4 dicembre scorso tra Barberino del Mugello e Aglio in direzione nord.

Nel novembre 2014, in occasione della perforazione dell'ultimo diaframma di roccia della galleria Sparvo in costruzione, il premier Renzi aveva annunciato l'apertura della variante entro il 2015. La scadenza è stata rispettata.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'allerta meteo è scattata nel tardo pomeriggio e andrà avanti fino alle 7 di domani, venerdì. Ecco quali sono le zone della regione più a rischio
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità