Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:19 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, Donzelli (FdI): «La sinistra sta con lo Stato o con terroristi?». E in Aula scoppia il caos

Attualità mercoledì 17 agosto 2016 ore 18:21

Ciao Sorriso, il saluto dei centauri a Daniele

Foto da Facebook

Cento motociclisti al funerale di Daniele Lubrano, il livornese morto in un incidente avvenuto sulla Fi-Pi-Li. E' caccia all'autista del tir pirata



LIVORNO — Gli amici di Daniele Lubrano sono arrivati in sella alle loro motociclette con un cartello sul parabrezza con la scritta ''Ciao Sorriso'', aderendo all'invito della compagna della vittima.

In corteo i motociclisti insieme ai parenti di Daniele Lubrano, hanno poi raggiunto la camera mortuaria dove è stata celebrata la cerimonia funebre alla presenza di altre centinaia di persone. "Daniele - ha ricordato lo zio Claudio - era un ragazzo disponibile, che faceva parte della nostra vita. Non riusciamo a credere a quello che è successo. Aveva tanti amici e la loro presenza oggi è l'ennesima testimonianza del valore di questo ragazzo".

Daniele Lubrano, il centauro livornese di 41 anni, è morto venerdì in un incidente avvenuto in prossimità dello svincolo Interporto Ovest della superstrada Firenze-Pisa-Livorno e per il quale si dà ancora la caccia all'autista del tir che lo avrebbe causato allontanandosi senza prestare soccorso. Ci sarebbe anche la testimonianza di un automobilista che ha assistito all'incidente. Secondo il testimone l'autista del tir prima di fuggire sarebbe sceso per dire di chiamare i soccorsi.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Sport

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio