Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:47 METEO:FIRENZE8°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 07 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Turchia, il terremoto apre delle voragini in strada: auto inghiottite

Cronaca venerdì 05 ottobre 2018 ore 19:15

Giro vorticoso di file pedopornografici sul web

E' partita dal Veneto l'inchiesta che ha smantellato un'organizzazione di pedofili nascosti online. Un arresto e perquisizioni anche a Livorno



LIVORNO — A condurre le indagini che hanno smantellato la rete di pedopornografi online è stata la polizia postale del Veneto. Alla fine è scattato l'arresto per un sessantenne di Nuoro trovato in possesso di un immenso archivio di immagini hard con bambini e otto persone hanno subito la perquisizione: una di queste è scattata anche a Livorno. Le altre sono state eseguite a Benevento, Pavia, Bari, Bergamo, Milano, Nuoro, Aosta e Pesaro.

Dagli accertamenti della polizia postale è emerso che immagini e file erano scambiati per lo più tramite la piattaforma Skype. Le indagini sono state lunghe e complesse e alla fine hanno permesso di risalire alle vere identità delle persone che si scambiavano i file pedopornografici in rete. 

Dopo le perquisizioni molti dispositivi informativi e supporti sono stati sequestrati per archiviare e diffondere i file. 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Originaria di Milano, in Toscana aveva svolto gran parte della sua carriera. Giallo sulla sua morte, gli investigatori non escludono alcuna ipotesi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Cronaca