Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Caso Cospito, in Senato scoppia la bagarre per le parole di Balboni (FdI). Il Pd lascia l'aula per protesta

Cronaca lunedì 28 gennaio 2019 ore 19:40

Appena restaurata, già deturpata

Foto di Filippo Nogarin (da Facebook)

Il Canapone nel mirino di un vandalo e di una bomboletta spray. La statua, da poco restaurata, è stata inaugurata a inizio dicembre



LIVORNO — Il basamento della statua del Canapone è  stato sfregiato con una bomboletta spray. La statua simbolo di Piazza XX settembre, è stata da poco oggetto di un completo restauro.

"L'ennesima manifestazione di arroganza, disprezzo per la città, per i monumenti e la storia di Livorno e per i soldi dei cittadini - scrive su Facebook il sindaco Filippo Nogarin -. Parecchie persone hanno visto l'autore di questo sfregio e noi abbiamo immediatamente denunciato il fatto alla polizia municipale.  Mi auguro davvero che venga individuato, sanzionato e denunciato per imbrattamento. Ma soprattutto mi auguro che il giudice lo condanni a riparare al danno causato: poter pubblicare qui una sua foto con in mano spugna e solventi sarebbe un giusto risarcimento".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'uomo è stato soccorso in codice rosso con l'ausilio dell'elicottero Pegaso che l'ha trasferito d'urgenza in ospedale a Siena
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Edit Permay

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Monitor Consiglio

Attualità

Cronaca