Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:57 METEO:FIRENZE16°20°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 settembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Boldrini contestata alla manifestazione per il diritto all'aborto: «Vada via da questa piazza»

Cronaca giovedì 29 settembre 2016 ore 09:18

Opere d'arte confiscate tornano a Livorno e Pisa

Si tratta di cinque quadri dipinti da Renato Guttuso, Carlo Fornara, Carlo Mattioli e Voltolino Fontani. L'annuncio di Silvia Velo



LIVORNO — "Due carrettieri di Notte di Renato Guttuso, Sole di Novembre di Carlo Fornara, Piccolo Crocifisso di Carlo Mattioli, Campagna, I Casini d’Ardenza e la Madonna con Bambino di Voltolino Fontani.

Cinque opere d’arte confiscate, che il ministro della giustizia Andrea Orlando ha assegnato alla Soprintendenza archeologica belle arti e paesaggio per le province di Pisa e Livorno. Le prime due saranno prese in carico dal Museo nazionale di palazzo reale di Pisa, mentre le opere di Mattioli e di Fontani, dal Museo Civico G. Fattori di Livorno". 

Lo scrive su Facebook Silvia Velo, sottosegretaria all’ambiente e deputata del Partito democratico.

"Si tratta di opere d’arte di grande valore -conclude Velo- che, finalmente, torneranno nella disponibilità del patrimonio artistico e culturale di Pisa e di Livorno e che saranno presto godibili da tutti i cittadini".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Le ragazza ha 16 anni ed è grave. I mezzi coinvolti sono l'utilitaria a su cui viaggiavano le due donne e un furgone van con 5 persone a bordo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Marco Celati

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca