Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 13:44 METEO:FIRENZE20°34°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 29 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Tokyo 2020, Cesarini-Rodini oro nel canotaggio: la gioia e il tuffo in acqua

Attualità martedì 01 novembre 2016 ore 21:40

L'anno d'oro del Lucca Comics dei record

Sono stati 275mila biglietti venduti in cinque giorni per oltre 500mila visitatori per l'edizione numero 50 quella "Gold" di Lucca Comics & Games



LUCCA — Un fiume di appassionati ha terminato questa sera l’assedio a Lucca Comics & Games, celebrando l’edizione numero cinquanta, quella del record di presenze e di biglietti venduti.

271.208 biglietti strappati ed oltre 500mila persone stimate sono i numeri del successo di questa edizione della festa del fumetto.

Tantissimi gli ospiti che sono arrivati a Lucca per l’edizione dorata dell’evento: da Frank Miller a Milo Manara, da Zerocalcare e Terry Brooks a Frank Cho, passando per Roberto Recchioni, Christopher Campbell, Zed Cook.

Ultimo giorno di festival dedicato al Maestro italiano del cinema di animazione mondiale, Bruno Bozzetto, il creatore del signor Rossi in compagnia del regista Marco Bonfanti hanno Bozzetto non troppo, il ritratto inedito, originale e colorato di uno dei più importanti disegnatori italiani. In questa occasione Bruno Bozzetto ha ricevuto inoltre, il premio Movie Comics & Games 2016.

Zerocalcare, autore del manifesto della 50ma edizione di Lucca Comics & Games, e Frank Miller, il maestro americano del fumetto supereroistico, si sono incontrati ieri a Lucca nello spazio dedicato alla personale di Zerocalcare presso il Palazzo Ducale.

I due autori si sono scambiati un disegno: Batman di Miller e Lu, la protagonista del manifesto di Lucca Comics & Games di quest'anno ad opera di Zerocalcare. Hanno poi parlato delle rispettive carriere e hanno trascorso qualche minuto a scherzare con i fotografi.

Lucca Comics & Games ha alle spalle una lunga storia di attività benefiche che si sono intensificate negli ultimi dieci anni, diventando un appuntamento fisso all’interno della manifestazione. Ogni anno Lucca Games riserva all’Associazione Onlus Area Performance uno spazio di 100 mq in cui i volontari organizzano con i più grandi artisti fantasy ospitati dal padiglione Games una quattro giorni di spettacolo di pittura dal vivo che negli anni ha avuto per protagonisti i più grandi illustratori del fantastico.

Lo spettacolo anche quest'anno si è concluso con un’asta di beneficenza in cui il pubblico si aggiudica le opere realizzate dagli artisti con donazioni di anno in anno sempre più generose.

Il ricavato dell'asta dell'anno passato è di 24 mila 600 euro ed è stato presentato con un assegno simbolico, al sindaco di Lucca Alessandro Tambellini, al primario di pediatria Raffaele Domenici, con il presidente di Lucca Comics & Games Francesco Caredio e il codirettore Emanuele Vietina, al reparto Pediatria della Asl di Lucca e a Dynamo Camp.

Tante novità anche per l'area movie, che ha raggiunto il suo apice con l’anteprima di One Piece, che ha letteralmente fatto impazzire i fan.

Sempre per la sezione cinematografica da sottolineare gli incontri con gli ospiti Gabriele Salvatores e Victor Perez, Bruno Bozzetto e la ‘strana coppia Siffredi-Tanica.
Tutto esaurito anche nell’area Japan Town, l'area per gli amanti del Sol levante. Nell’area ‘games’ momenti di gioco e incontri. Continua anche nel 2016 l’espansione dell’area Junior, dedicata ai visitatori più piccoli e alle loro famiglie. 

Lucca è anche videogiochi, degnamente rappresentati da marchi di assoluto valore come 2K presente nell’area ‘games’, e le ‘installazioni speciali’ di Battlefield 1 che ha portato a Lucca un aereo della Grande Guerra, e Sony PlayStation, che ha concesso a migliaia di visitatori di provare l’esperienza della VR, la realtà virtuale secondo il colosso giapponese.
Poi i concerti con generi diversi tra loro ma sempre molto apprezzati, dall’eterna Cristina D’Avena a gruppi come le Band Maid, che hanno portato a Lucca uno dei più apprezzati sound del rock giapponese.
Ma Lucca Comics & Games vuol dire cosplay, il colore, la simpatia e soprattutto l’energia di chi con il proprio lavoro e la propria passione rende unico l’evento che rinnova il suo appuntamento per l’anno prossimo dal 1 al 5 novembre 2017.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il cluster è scoppiato nel Chianti dopo i festeggiamenti di un matrimonio. Decine di persone in quarantena. A renderlo noto il sindaco Baroncelli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Attualità