comscore
Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 22°33° 
Domani 22°36° 
Un anno fa? Clicca qui
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 agosto 2020
corriere tv
La Gaiola, da discarica abusiva a riserva marina

Politica sabato 30 luglio 2016 ore 13:44

"Il no al referendum è la battaglia della vita"

Il presidente dei deputati di Forza Italia Renato Brunetta dà la carica ai suoi contro la riforma costituzionale: "Con il no mandiamo a casa Renzi"



LUCCA — "Nonostante l'invasione dei renziani sui giornaloni e nelle televisioni tutti i sondaggi dicono che a prevalere sono i 'no' alla riforma costituzionale". Ne è convinto il presidente dei deputati di Forza Italia, Renato Brunetta, parlando oggi da Lucca dove assieme al sindaco di Pietrasanta Massimo Maligni e all'ex sindaco di Altopascio, Maurizio Marchetti ha presentato il 'Comitato del NO' alla riforma della Costituzionale in vista del referendum del prossimo autunno:

Non una riforma ma una "schiforma", ha ribadito Brunetta, contro cui l'intero centrodestra deve impegnarsi perché la battaglia referendaria ha un'enorme potenzialità politica. Questo referendum farà chiarezza. Il 'no' è un fattore di unità nel centrodestra e induce a darsi un programma". "Chi sta con il governo e con il fronte del 'sì' è destinato a stare dall'altra parte - aggiunge Brunetta -  chi sta nel centrodestra vota 'no' è destinato a governare questo Paese".

Concetti simili a quelli che il presidente dei deputati azzurri ha espresso anche ieri sera intervenendo telefonicamente alla 16/a convention di "Azzurri '94" a Marradi, nell'Alto Mugello: "E' un momento fondamentale per la storia recente del nostro Paese" ha detto. "Ci sarà da combattere e da vincere la battaglia più importante, la battaglia della vita: quella del referendum costituzionale, quella per il 'no' alla 'schiforma' Renzi-Boschi, quella per mandare a casa un premier mai eletto dai cittadini".



Tag
 
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Cronaca

Cronaca

Attualità