Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 21:51 METEO:FIRENZE22°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 26 luglio 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Zanni e il bronzo: «Dedico la medaglia a mio nonno, era con me in gara»

Cronaca sabato 16 marzo 2019 ore 18:43

Imbrattata la targa di Erno Erbstein

Foto Facebook Alessandro Tambellini

L'allenatore ungherese ed ebreo fu calciatore e allenatore del Grande Torino. Morì nel disastro di Superga. Sospetta matrice di estrema destra



LUCCA — La targa che dà il nome alla strada intitolata a Erno Erbstein a Lucca è stata vandalizzata e imbrattata. A denunciare il fatto, sul proprio profilo Facebook, è stato il sindaco della città Alessandro Tambellini. 

Erbstein, ungherese ed ebreo, divenne allenatore del Grande Torino e perse la vita con la squadra a Superga nel 1949. 

Sul caso sono state aperte delle indagini. Gli investigatori seguono la pista della matrice di estrema destra, ambito nel quale graviterebbe il gruppo ultras i cui adesivi sono stati trovati attaccati sulla targa. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vittima è un giovane che abitava a Ponte Buggianese. Feriti anche il conducente dell'auto e un ragazza sbalzata fuori dall'abitacolo
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Libero Venturi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Attualità

Cronaca