Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:02 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 16 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Novak Djokovic all'aeroporto di Melbourne: il tennista lascia l'Australia

Cronaca sabato 02 ottobre 2021 ore 19:00

Due aggressioni in un giorno, tensione in carcere

A denunciare gli episodi è il vicesegretario Osapp: "Stanchi di subire invettive e aggressioni gratuite da parte dei detenuti"



LUCCA — Due aggressioni in un giorno nel carcere di Lucca. A denunciare l'accaduto, per mezzo di una nota, è Giuseppe Proietti Consalvi, vicesegretario generale dell'Organizzazione sindacale autonoma
polizia penitenziaria (Osapp).

I due episodi di violenza, è spiegano nella nota, avrebbero avuto come protagonisti due detenuti italiani, "Già autori di altre aggressioni ai danni nel personale di polizia penitenziaria".

Nel primo caso un detenuto avrebbe aggredito un agente che si era rifiutato di farlo uscire dalla sezione, perché non autorizzato. Il poliziotto, colpito ripetutamente anche alla testa, è dovuto ricorrere alle cure del pronto soccorso.

Sempre nella giornata di oggi, un altro detenuto avrebbe invece aggredito verbalmente e minacciato un'educatrice. "Si è potuto evitare il peggio grazie
all’intervento del personale di polizia penitenziaria" sottolinea il sindacato.

"Il personale  - scrive Proietti Consalvi- è stanco di subire invettive e aggressioni gratuite da parte dei detenuti, che sembrerebbero agire in tale modo perché graziati da eccessivo buonismo e da una politica ultra garantista che difende Caino a danno dei vari Abele. Chiediamo a gran voce che l’azione disciplinare abbia il suo corso affinché i detenuti rispettino le regole interne e questo a
garanzia dell’ordine e della sicurezza".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente ha chiesto di indossare la mascherina e lui ha reagito con una testata. L'episodio è accaduto a bordo di un autobus del trasporto locale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Alfredo De Girolamo e Enrico Catassi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Sport