Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 20:12 METEO:FIRENZE19°27°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 28 settembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Biden fa la terza dose del vaccino Pfizer in diretta tv

Cronaca sabato 11 marzo 2017 ore 21:56

Ragazza trovata morta, si cercano due uomini

La giovane trovata senza vita nella villa nell'Aretino potrebbe essere morta per un cocktail di droghe. Non si trovano due persone che erano con lei



MARCIANO DELLA CHIANA — Non aveva ancora compiuto venti anni la ragazza nordafricana trovata senza vita nella villetta a. Era nuda, con l'asciugamano che le cingeva appena i fianchi, e potrebbe essere morta per un cocktail di stupefacenti, forse un mix di antidepressivi ed eroina, visto che era in cura al Sert come tossicodipendente. Ma questa è solo l'ipotesi delle prime ore.

Il corpo della ragazza è stato trovato dalla proprietaria della villetta, che affitta alcuni alloggi ricavati nel casolare per alcuni brevi periodi.

Secondo quanto riferito ai carabinieri dai proprietari, l'appartamento era stato affittato da due maghrebini, arrivati giovedì in compagnia della giovane.

Ma dei due maghrebini, che sarebbero noti alle forze dell'ordine come spacciatori di droga, nessun segno. E adesso sono ricercati anche per sapere cosa sia successo fra loro e la ragazza trovata senza vita. 

Gli investigatori hanno ritrovato molte tracce di marijuana e alcune scatole di antidepressivi sopra il comodino. 

Sarà solo l'autopsia, disposta dal sostituto procuratore Angela Masiello che conduce le indagini, potrà dare indicazioni più precise. 

Stando agli accertamenti dei carabinieri la ventenne era in cura al Sert perché tossicodipendente 

Nata e cresciuta a Sansepolcro, la ventenne divideva la casa con fratello e sorella dopo la morte dei loro genitori.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Si è suicidato in carcere l'uomo di 38 anni accusato di aver ucciso Chiara Ugolini, 27 anni, sua vicina di casa. Era stato bloccato a Firenze
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Gianni Micheli

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Cronaca