Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:20 METEO:FIRENZE20°32°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 09 agosto 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Di Battista si sfoga: «Nel M5S io bollato come Attila. Conte un galantuomo, di Grillo non mi fido»

Attualità venerdì 06 settembre 2019 ore 14:45

Forte temporale e la stazione finisce sott'acqua

Impressionanti immagini quelle pubblicate sui social da un cittadino massese della stazione centrale durante il temporale della scorsa notte



MASSA — Notte di piogge intense nella provincia di Massa Carrara e la stazione centrale massese è finita letteralmente sott'acqua.  A testimoniarlo le immagini di un cittadino pubblicate sulla pagina Facebook "Sei di Massa se...".

Secondo la testimonianza dei pendolari l'acqua ha invaso il sottopassaggio della stazione che è stato impraticabile fino alla mattina. Sotto accusa le foglie che avrebbero intasato gli scoli e i tombini della zona.

Problemi anche all'asilo nido "La Mimosa" di Via Fiume che a causa delle piogge intense si sono verificate e infiltrazioni ed allagamenti in alcuni locali, rendendolo inagibile.

Pertanto il sindaco di Massa Francesco Persiani ha firmato un'ordinanza di chiusura temporanea della struttura dal 6 al 9 settembre compreso, per consentire tutti gli interventi necessari al ripristino delle condizioni di sicurezza e a garanzia della piena funzionalità del servizio.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Una vettura contromano sulla Firenze Pisa Livorno si è scontrata con altre due automobili. Cinque persone sono rimaste ferite nell'incidente
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicolò Stella

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità