Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 31 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Pd, ecco come si è autodistrutto e chi sta con chi, nelle primarie

Attualità martedì 03 novembre 2020 ore 12:29

Casi di Covid, biglietteria della stazione chiusa

Due dipendenti positivi al coronavirus e due in quarantena. A renderlo noto la deputata Nardi. La riapertura è prevista per la prossima settimana



MASSA — La biglietteria della stazione di Massa centro dovrebbe riaprire la prossima settimana. Infatti la chiusura è stata disposta dopo che due dipendenti sono risultati positivi al coronavirus e altri due sono in quarantena fiduciaria. A renderlo noto la deputata Martina Nardi dopo un confronto con Fs in merito alla sospensione del servizio.

"Purtroppo - spiega Nardi - anche questo disagio è riconducibile alla pandemia. Infatti due lavoratori della biglietteria sono risultati positivi e altri due sono in quarantena precauzionale. Gli auguro una pronta guarigione. Ci sono tante lavoratrici e tanti lavoratori che sono impegnati in servizi per il pubblico e quindi più a rischio. A loro va il nostro ringraziamento e possiamo dimostrarlo concretamente attraverso il rispetto e l'osservanza di tutte le norme volte a contrastare la diffusione del virus".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per soccorrere il 53enne era stato attivato anche l'elicottero Pegaso. Tutto inutile, per lui non c'è stato nulla da fare. Indagano i carabinieri
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca