Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 14:35 METEO:FIRENZE23°33°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 13 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
I fan di Taylor Swift a San Siro: «È la narratrice delle nostre vite»
I fan di Taylor Swift a San Siro: «È la narratrice delle nostre vite»

Cronaca mercoledì 29 marzo 2017 ore 19:10

Massacrò la moglie, 30 anni al marito in appello

Nel processo di primo grado l'uomo era stato condannato a 18 anni ma i giudici lo hanno ritenuto responsabile di omicidio volontario aggravato



FIRENZE — Da 18 anni di carcere a 30: i giudici della Corte di appello hanno inflitto una pena molto più grave di quella contenuta nella sentenza di primo grado contro Giacomo Benvenuti, 42 anni, accusato di aver percosso la moglie Marinella Bertozzi con violenza inaudita, una serie infinita di pugni, calci e colpi inferti con oggetti contundenti che le provocarono lesioni addominali gravissime e infine uno shock emorragico che le costò la vita.

La morte della donna risale al 30 ottobre 2015. Fu il marito a chiamare i soccorsi e inizialmente le cause del decesso furono classificate come naturali. Ma il fratello di Marinella riferì subito agli inquirenti lo stato di sottomissione della sorella nei confronti del marito e le continue violenze a cui Benvenuti la sottoponeva. La procura aprì un'inchiesta, sul corpo della donna su eseguita un'autopsia e la tragica verità venne a galla: ferite al cranio e al torace, costole fratturate, un tentativo di strangolamento, calli ossei sulle vecchie ferite inferte nel tempo. Giacomo Benvenuti e Marinella Bertozzi erano sposati dal 2013.

L'avvocato difensore di Benevnuti ha annunciato il ricorso in Cassazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno