Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:10 METEO:FIRENZE19°35°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 21 giugno 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci
Quando Donald Sutherland interpretò il gerarca fascista Attila nel film «Novecento» di Bernardo Bertolucci

Imprese & Professioni lunedì 25 marzo 2024 ore 10:30

​Matrimonio vs Convivenza: Una Guida Completa

Il Dilemma Moderno: Scegliere tra Matrimonio e Convivenza. Ne parliamo con l’avvocato matrimonialista Giacomo Guerrini di Firenze



TOSCANA — Nell'attuale panorama relazionale, la decisione tra sposarsi o convivere rappresenta un crocevia fondamentale per molte coppie. Con un calo significativo del numero di matrimoni e un aumento delle convivenze, come evidenziato dall'ultimo rapporto Istat, emerge la necessità di comprendere in profondità le implicazioni legali, economiche e sociali di entrambe le scelte.

La Parola all'Esperto: Avvocato Giacomo Guerrini

L'avvocato Giacomo Guerrini, specialista in Diritto di Famiglia, sottolinea la distinzione fondamentale tra questi due modelli di unione. Il matrimonio e l'unione civile conferiscono uno status, e dunque un insieme di diritti e doveri reciproci, quali fedeltà, assistenza, e contribuzione ai bisogni della famiglia, che invece non sorgono affatto con la mera convivenza.

Patrimonio e Regimi Patrimoniali

Contrariamente a quanto si possa pensare, anche i conviventi hanno la possibilità di adottare il regime patrimoniale della comunione dei beni tramite un contratto di convivenza. Tuttavia, Guerrini evidenzia come, nella pratica, “la comunione dei beni sia una scelta sempre meno diffusa”.

L'Economia della Separazione

In caso di fine relazione, le differenze economiche si fanno sentire. Per i coniugi, la divisione dei beni segue regole precise, e si presume che le prestazioni economiche effettuate durante la relazione “siano avvenute nell'adempimento dei doveri familiari". Per i conviventi, invece - ci spiega l'avvocato Guerrini - contrariamente a quanto si crede è più semplice chiedere la restituzione delle somme versate, a meno che non si dimostri un'intenzione diversa al momento del versamento”.

Eredità e Successione

L'avvocato Guerrini chiarisce poi uno dei punti più critici: il diritto all'eredità. “Mentre il coniuge o il partner di un'unione civile ha sempre diritti successori garantiti, il convivente può ereditare solo se espressamente incluso in un testamento”.

La Tutela dei Figli e degli Animali Domestici

Sia nel matrimonio che nella convivenza, i doveri verso i figli non cambiano. La separazione dei genitori comporta le stesse procedure per l'affido e il mantenimento. La questione diventa meno facile sul piano legale quando parliamo di affido di animali: “Per quanto riguarda gli animali domestici non esistono tutele legali specifiche - ci spiega l’avvocato - e la loro custodia post-separazione dipende dagli accordi tra le parti. In assenza non è previsto che sia un giudice a pronunciarsi in analogia a quanto avviene per i figli e sussiste ancora il rischio che l’animale domestico sia trattato come una cosa di cui semplicemente occorre accertare la proprietà, ad esempio attraverso l’intestazione del relativo microchip”

Perché il Matrimonio Perde Fascino?

Secondo il Guerrini il calo dell'attrattiva del matrimonio in Italia è dovuto a tre fattori principali: “la sostanziale impossibilità di far rispettare i doveri matrimoniali, le oggettive pecche della disciplina della comunione dei beni, ed il rischio per il coniuge economicamente più forte di ritrovarsi vincolato, persino a seguito del divorzio, ad un obbligo di mantenimento dell’altro coniuge tendenzialmente a vita. Tuttavia - conclude l’avvocato matrimonialista- Per molti, rimane un importante simbolo di unione e impegno. Per questo sarebbe necessaria e urgente una sua riforma che tenga conto delle nuove esigenze di una coppia contemporanea”


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Per cause tutte da chiarire, il grosso mezzo ha finito con l'impattare sulle vetture a bordo strada. Il conducente è stato portato in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Pierantonio Pardi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità