Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 18°30° 
Domani 17°28° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 20 luglio 2019

Cronaca martedì 01 maggio 2018 ore 18:00

Scivola e il coltello gli si pianta nella schiena

Un escursionista di 34 anni di Montemurlo è rimasto gravemente ferito durante una camminata sull'Appennino. Sul posto il Soccorso alpino



MODENA — E' scivolato sulla neve e dopo un volo di qualche metro e il coltello che aveva nello zaino gli si è conficcato nella schiena procurandogli una grosso taglio.

E' successo al Passo di Croce Arcana, a Fanano Modena, 500 metri sotto il crinale tra Modena e Pistoia. 

L’uomo, 34 anni di Montemurlo, era salito sull'Appennino con la moglie e una coppia di amici per un’escursione,  e mentre stava scendendo a piedi da Croce Arcana è inciampato e scivolato. 

È caduto a terra, rotolando a valle per qualche metro, procurandosi alcuni traumi. La ferita più grave, però, è stata provocata da un coltello da cucina che l’uomo teneva nello zaino da utilizzare per il pranzo.

Purtroppo, nella caduta, la lama del coltello ha perforato lo schienale dello zaino, provocandogli anche una profonda ferita alla schiena.

L’uomo è stato raggiunto dalla squadra di terra del Soccorso Alpino. L’escursionista è stato recuperato e trasportato a valle all’ospedale di Baggiovara.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Politica

Lavoro

Cronaca

Attualità