Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:55 METEO:FIRENZE10°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 01 dicembre 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Covid, von der Leyen: «È tempo di discutere dell'obbligo vaccinale»

Cronaca giovedì 17 maggio 2018 ore 12:29

La aggredì col machete, condannato a sette anni

L'uomo che tentò di uccidere la ex compagna con un machete nel luglio di due anni fa, è stato arrestato dai carabinieri dopo la condanna definitiva



MONTESPERTOLI — Aveva tentato di uccidere la ex compagna con un colpo di machete e adesso dopo due anni finisce in carcere. I carabinieri di Montespertoli hanno arrestato il quarantaseienne che nel luglio 2016 cercò di uccidere la ex. L’arrestato è condannato definitivamente a 7 anni di carcere, dopo la sentenza della Corte di Cassazione. 

L’episodio risale al 10 luglio 2016. L’uomo, all’epoca, colpì con un machete ad una spalla la sua ferendola gravemente. La ferita non fu mortale solo perché la donna si difese e riuscì a scappare.

L’aggressione avvenne all’interno della casa della donna a Fornacette. L’uomo entrò con le chiavi e aggredì la donna perché non riusciva a sopportare il fatto che lei frequentasse un’altra persona, dopo che la loro relazione era terminata. Per lui si sono riaperte le porte del carcere di Sollicciano.

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Dopo il boato è scoppiato un incendio che ha generato una gigantesca colonna di fumo nero. Grande paura ma nessun ferito
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Attualità

Attualità