Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 10:30 METEO:FIRENZE7°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 08 febbraio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Blanco distrugge i fiori di Sanremo e il pubblico fischia

Sport domenica 26 dicembre 2021 ore 12:05

Calcio in lutto per la scomparsa di Mauro Isetto

Mauro Isetto - Foto da Facebook

Ex portiere e allenatore ha lasciato il segno sui campi della Toscana. Messaggi di cordoglio da Montevarchi, Bucine, Pisa e dal resto d'Italia



MONTEVARCHI — Cordoglio nel mondo del pallone per la scomparsa di Mauro Isetto, ex portiere, figlio di Ivo, giocatore di serie A. Isetto è deceduto a 73 anni il giorno di Natale dopo avere combattuto contro una grave malattia.

Le stagioni più importanti alla Sambenedettese e al Montevarchi, è stato poi preparatore dei portieri e vice allenatore.

Silvia Chiassai, sindaca di Montevarchi, ha commentato "La comunità di Montevarchi è stata profondamente rattristata in queste ore dalla scomparsa di un punto di riferimento nello sport della nostra città, il grande portiere Mauro Isetto, allenatore in seconda di Piero Braglia, protagonisti di memorabili vittorie dell'Aquila Calcio. A nome della città di Montevarchi esprimo le mie più sentite condoglianze". 

Il Pisa Sporting Club "Si unisce al profondo cordoglio per la scomparsa di Mauro Isetto. Persona sempre cordiale e gentile Mauro Isetto conquistò nel ruolo di allenatore in 2, la storica promozione in B del 2007 e quindi tornò in nerazzurro come preparatore dei portieri qualche anno più tardi sempre al fianco dell'amico e collega Piero Braglia. In questo doloroso momento la società esprime la propria vicinanza a familiari e amici di Mauro".

Anche il Bucine Asd ha ricordato Isetto "Con immenso dispiacere la Bucine calcistica si associa al dolore dei suoi familiari, per la scomparsa di Mauro Isetto, un amico e uno sportivo. Ci piace ricordarlo quando alla guida tecnica della Polisportiva Bucinese vince il campionato di seconda categoria. Ciao Mauro".

Un messaggio è stato pubblicato sui social anche dalla società Juve Stabia "La S.S. Juve Stabia si stringe nel dolore della famiglia Isetto per la scomparsa di Mauro, fidato collaboratore tecnico di Braglia anche a Castellammare di Stabia".


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno