Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi 15°24° 
Domani 16°25° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 15 giugno 2019

Cronaca mercoledì 13 febbraio 2019 ore 12:28

Vaccini scaduti ai cani, muore un cucciolo

Un veterinario è stato arrestato dai carabinieri per somministrazione di medicinali guasti, truffa e uccisione e maltrattamenti di animali



MONTEVARCHI — Somministrava vaccini scaduti da tempo ai cani curati nel suo studio veterinario. Per questo è stato denunciato, al termine delle indagini e delle perquisizioni, per vari reati, tra i quali commercio e somministrazione di medicinali guasti, truffa aggravata continuata, uccisione e maltrattamenti di animali. I carabinieri della stazione di Levane, nel comune di Montevarchi, dopo aver ricevuto una denuncia, hanno avviato indagini nei confronti di un veterinario del Valdarno. Dopo alcuni accertamenti preliminari, i carabinieri hanno eseguito una perquisizione nello studio del professionista. I militari hanno rinvenuto e sequestrati vaccini, fiale di insulina ed altri medicinali, tutti scaduti di validità nel periodo 2016 - 2018.

L'indagine è scaturita dalla denuncia querela di una coppia che aveva portato a vaccinare ben 21 cuccioli, uno dei quali era morto in seguito alla vaccinazione, mentre un secondo aveva avuto forti attacchi epilettici e convulsioni: successivamente la coppia si era accorta che erano stati utilizzati dei medicinali scaduti di validità.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Attualità

Attualità

Cronaca

Cronaca