Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 11:35 METEO:FIRENZE14°21°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
sabato 01 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La drammatica battaglia per l'acciaieria Azovstal di Mariupol vista con gli occhi del soldato-cameraman: le immagini

Cronaca lunedì 08 agosto 2022 ore 08:51

Turisti alle terme con la droga ma scatta il blitz

Sono stati sorpresi da un blitz dei finanzieri. La sostanza stupefacente è stata sequestrata ed inviata ai laboratori per le analisi scientifiche



MONTICIANO — Avevano scelto di trascorrere qualche ora alle terme libere di Petriolo tra le province di Siena e Grosseto ma sono finiti nel blitz della guardia di finanza. Si tratta di giovani turisti italiani di età compresa tra 20 e 30 anni.

Hashish e marijuana queste le sostanze probabilmente rinvenute che sono state sequestrate e trasmesse alla Asl per le analisi di rito, mentre i turisti sono stati segnalati in prefettura.

Con il crescente afflusso di turisti in tutta la provincia, i militari hanno intensificato i controlli finalizzati al contrasto al traffico ed al consumo di sostanze stupefacenti in tutto il territorio della provincia senese, con particolare riguardo ai luoghi di maggiore aggregazione giovanile.

Le terme libere di Petriolo sono una località termale molto conosciuta e frequentata in Toscana durante le vacanze, seconda solo alle terme libere di Saturnia.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
La vettura sarebbe sbandata sulla strada bagnata prima di andare a impattare contro la struttura a bordo strada. Tre i feriti, tra cui la bambina
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Adolfo Santoro

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Attualità

Cronaca

Attualità