Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:05 METEO:FIRENZE19°36°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 19 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine
La corsa dei russi in moto per evitare le bombe ucraine

Attualità venerdì 06 febbraio 2015 ore 12:18

Alto Mugello in crisi, scuole chiuse in Valdelsa

In tre frazioni di Marradi manca anche il gas. Altri black out. Chiusa la linea ferroviaria regionale Prato-Bologna. Niente tir sulla A1 fino alle 20



VALDELSA — Dopo la Porrettana e la Faentina, anche la linea regionale fra Prato e Bologna è stata chiusa alla circolazione per problemi legati alle nevicate: un albero è caduto sui binari fra Grizzana e Monzuno, in provincia di Bologna.

Continua a nevicare anche in alto Mugello dove all'emergenza black out dell'elettricità a Marradi e Palazzuolo si è aggiunta l'interruzione dell'erogazione del gas in  tre località sempre di Marradi, Crespino, Lutirano e Galberaldi. Alcune squadre dell'Enel stanno intervenendo sul posto mentre la protezione civile, i carabinieri e gli addetti comunali stanno portando soccorso ai residenti.

La strada provinciale della Faggiola è stata chiusa per alberi e rami caduti sui cavi dell'alta tensione. Interrotto anche il servizio di autobus.

In provincia di Lucca, sulla strada provinciale 11, è stato chiuso il tratto tra San Pellegrino e il passo delle Radici. A causa di una slavina chiuso anche il tratto tra Chiozza e San Pellegrino.

Dopo i sindaci di Volterra, dell'Alta Val di Cecina e di Cortona, anche quelli di Gambassi Terme e Montaione, in Valdelsa, hanno decidere di tenere chiuse le scuole. Alcuni bambini sono comunque arrivati in classe perchè l'allerta è scattata dopo l'orario di apertura degli istituti.

Continua il caos sulle autostrade. I gestori hanno reso noto che alcuni tir, nel corso della notte, hanno violato i blocchi sulla A4, fra Dalmine e Seriate, in A 1 fra Parma e l'intersezione con la A15 e sulla A14, fra Castelsanpietro e la A1. Le incursioni dei camion hanno complicato le operazioni di spalatura della neve dei mezzi schierati da Società Autostrade, oltre 1200 su tutta la rete, con 2500 uomini al lavoro.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno