Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:30 METEO:FIRENZE22°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
giovedì 18 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»
Il ricordo del Barcelona Guayaquil per Justin Cornejo: «Ora la nostra famiglia è incompleta»

Politica martedì 31 gennaio 2017 ore 12:11

Rossi lancia la petizione "Pd, prima il congresso"

Il governatore della Toscana, candidato alla segreteria nazionale dei Democratici, ha lanciato la raccolta di firme su Change.org



FIRENZE — Enrico Rossi ha promosso su Change.org una petizione per chiedere che il congresso del Partito Democratico si tenga prima delle elezioni ipotizzate dal segretario Matteo Renzi per il prossimo 11 giugno.

"Abbiamo bisogno di una discussione urgente e approfondita per elaborare un nuovo programma del Pd per l'Italia" spiega Rossi su change.org.

"La sconfitta al referendum ha rivelato l’immagine di un Paese profondamente diviso: centro e periferie, inclusi ed esclusi, padri e figli- prosegue il presidente della Regione Toscana - In questo contesto la strategia finora seguita dal nostro partito rischia di approfondire sempre di più queste fratture già gravi".

"La realtà italiana richiama in maniera preoccupante quello che sta avvenendo in tutto il mondo - scrive ancora Rossi - La protesta si radica in bisogni reali e nasce da un capitalismo che non funziona. Essa però viene attualmente guidata da una destra nazionalista e xenofoba, che con la vittoria di Trump tenta di costruire un proprio ordine mondiale. Il PD e il centrosinistra devono elaborare una nuova visione e un piano d’azione per fermare questo processo e riconquistare il consenso dei giovani, dei lavoratori e dei ceti popolari. Il Paese non ha bisogno di andare a votare subito, ma di essere governato. In particolare ha bisogno di una buona legge elettorale che duri nel tempo, tolga i capilista, abbia collegi più piccoli e rappresentativi e, come ha detto il presidente della Repubblica, sia armonizzata tra entrambe le Camere".

Per questi motivi Enrico Rossi chiede che il congresso del suo partito sia convocato e svolto prima del voto per le politiche.

"Abbiamo bisogno di una discussione urgente e approfondita per elaborare un nuovo programma del Pd per l'Italia - conclude Rossi - Disoccupazione, contrasto alla povertà, assenza di prospettive dei giovani, esclusione sociale, investimenti, politiche urbane, governo del territorio, sicurezza e regolazione dell’immigrazione. Questi sono i temi".

È possibile aderire alla petizione "PD. Prima il congresso" su change.org all'indirizzo web: https://www.change.org/p/pd-prima-il-congresso-primailcongresso.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'orrore si è consumato nella notte: lui l'ha avvicinata con gentilezza, poi l'ha afferrata per il collo e minacciata costringendola ad appartarsi
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nadio Stronchi

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Cronaca