Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:39 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 30 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
I consigli estetici di De Luca a Bonaccini: «Lo voto, ma spunti quella barba e si tolga gli occhiali a goccia»

Contenuto Sponsorizzato venerdì 28 ottobre 2022 ore 11:05

​Perché scegliere le energie rinnovabili al posto del carbonio?

Il Master di TECH identifica i vantaggi della produzione di energia rinnovabile rispetto ai metodi tradizionali basati sul carbone e le modalità con cui sono stati implementati in Europa.



TOSCANA — Una delle preoccupazioni più importanti di oggi è l'impatto del cambiamento climatico sulla vita quotidiana delle persone. Ciò ha indotto le principali nazioni europee, consigliate da specialisti che hanno conseguito un Master in Energie Rinnovabili, a interessarsi alla realizzazione di progetti in grado di mitigare le conseguenze dell'attività umana e di contribuire a loro volta alla creazione di nuovi modi di vivere capaci di migliorare le condizioni del pianeta e di ridurre i livelli di anidride carbonica nell'ecosistema.

Sul continente sono state quindi messe in atto diverse strategie per l'implementazione di energie rinnovabili come l'eolico, l'idroelettrico, il geotermico e il solare, con lo scopo di implementare un graduale cambiamento nello stile di vita delle persone e ridurre così i tassi di emissione di gas serra e garantire la crescita della società e la tutela dell'ambiente.

Utilizzando le risorse naturali pulite e inesauribili, la dipendenza dai combustibili fossili come carbone, petrolio e gas, che hanno costi di estrazione molto più elevati e rappresentano un rischio per i vari ecosistemi naturali e persino per la stessa vita umana, viene scoraggiata. Grazie agli sforzi delle singole nazioni, è stato possibile sfruttare i benefici delle energie rinnovabili e ridurre i cambiamenti climatici.

Vantaggi delle energie rinnovabili

Il principale vantaggio dell'implementazione delle energie rinnovabili nella società è la riduzione delle sostanze inquinanti per l'estrazione di combustibili fossili, per lo sfruttamento delle risorse che producono elettricità, o per la combustione necessaria ad alimentare macchine industriali o automobili. Tutti questi sistemi non producono un solo centimetro cubo di gas serra durante le loro attività, e raggiungono un'efficienza pari o superiore a quella dei metodi tradizionali.

Si stima che l'attuazione massiccia di queste misure aumenterà il benessere di circa il 4% e genererà più di 24 milioni di nuovi posti di lavoro nel medio periodo, consentendo di ridurre i tassi di disoccupazione, insicurezza e vulnerabilità nella società.

Anche la generazione di energia da fonti rinnovabili offre un futuro più stabile, perché si tratta di materiali che non si esauriscono in una sola volta e che quindi hanno il potere di fornire elettricità all'infinito, soprattutto se sono realizzati con il sole o il vento, elementi facilmente accessibili in qualsiasi luogo d'Europa e che quindi garantiscono una certa continuità.

Qual è la situazione attuale delle energie rinnovabili in Europa?

Come già accennato, in Europa sono stati messi a punto diversi progetti per incrementare l'uso delle energie rinnovabili nelle abitazioni e nelle industrie dei diversi Paesi che compongono il continente. L'esempio principale è la produzione di energia eolica, che registra un incremento considerevole in Francia, Portogallo e Italia. Anche l'energia solare, sebbene non sia così diffusa, gode di una maggiore popolarità rispetto agli anni precedenti.

Questa maggiore diffusione si inquadra nel contesto di tutela ambientale che si sta instaurando nelle principali potenze mondiali, le quali mirano ad aumentare la copertura complessiva delle energie rinnovabili entro il 2030, abbandonando gradualmente la dipendenza dai combustibili fossili, peraltro inquinanti e in via di esaurimento, con conseguenti diverse crisi economiche e politiche.

Per raggiungere questo obiettivo, sono necessari professionisti con conoscenze pratiche e teoriche sulle energie rinnovabili affinché implementino strategie di maggiore qualità in tutto il continente, promuovendo la tutela del pianeta e l'acquisizione di energia pulita e altamente funzionale nei processi industriali e domestici. È per questo motivo che TECH ha deciso di istituire il Master in Energie Rinnovabili.

TECH Università Tecnologica

TECH Università Tecnologica, la più grande università digitale del mondo e l'università online ufficiale della NBA. Appartiene al gruppo didattico TECH, una multinazionale di proprietà spagnola riconosciuta dal Financial Times come una delle 200 aziende in più rapida crescita in Europa. L'azienda, fondata e diretta da Manuel Sánchez-Cascado de Fuentes, è anche considerata la più apprezzata società tecnologica spagnola degli ultimi 15 anni.

Grazie al suo sistema di apprendimento completamente digitale, eroga corsi agli studenti di tutto il mondo. Uno sviluppo internazionale che le ha permesso di diventare un punto di riferimento nella didattica a distanza, con un catalogo di oltre 10.000 programmi, più di 100.000 matricole ogni anno e già 500.000 studenti specializzati provenienti da oltre 150 Paesi diversi.

Specializzata in corsi post-laurea di eccellenza, TECH offre ai propri studenti i migliori programmi didattici a livello internazionale ed è leader in termini di inserimento nel mondo del lavoro, con il 99% dei propri studenti che riesce a trovare un impiego entro i primi dodici mesi dalla specializzazione, secondo i dati della società di consulenza KPMG.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno