Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:14 METEO:FIRENZE16°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
lunedì 01 marzo 2021
Tutti i titoli:
corriere tv
Sanremo, Amadeus: «Avremo degli applausi finti ma immagineremo che siano del pubblico a casa»

Cronaca mercoledì 07 dicembre 2016 ore 10:11

Superstite di Sant'Anna muore carbonizzato in casa

Era scampato all'eccidio del 12 agosto 1944 l'anziano di 93 anni ucciso dal violento incendio scaturito dal caminetto. Intossicata la moglie 80enne



PIETRASANTA — Le fiamme sono divampate per un ritorno di fiamma dovuto all'alcol che Osma Berretti stava usando per accendere il caminetto nella sua casa di Valdicastello. Una frazione di secondo e l'incendio lo ha investito uccidendolo. Il 12 agosto del 1944 Berretti era scampato all'eccidio di Sant'Anna di Stazzema. 

La moglie, di 80 anni, è rimasta intossicata dal fumo ma per fortuna non in maniera grave. I soccorritori lo hanno comunque trasferito all'ospedale Versilia. 

A dare l'allarme è stata la nipote che dalla casa accanto in cui vive si è accorta del fumo che si stava sprigionando. Immediato l'intervento dei vigili del fuoco e del 118. Sul posto anche i carabinieri. 

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
Programmazione Cinema Farmacie di turno

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

CORONAVIRUS

Attualità

Attualità