Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 12:30 METEO:FIRENZE21°37°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 14 luglio 2024
Tutti i titoli:
corriere tv
La video ricostruzione minuto per minuto del ferimento di Donald Trump: dagli spari sul palco all'uccisione dell'attentatore
La video ricostruzione minuto per minuto del ferimento di Donald Trump: dagli spari sul palco all'uccisione dell'attentatore

Cronaca venerdì 19 febbraio 2016 ore 15:33

Jalal El Hanaoui resta in carcere

Jalal El Hanaoui

Prima udienza a carico del giovane marocchino accusato di istigazione alla jahad tramite i suoi profili Facebook. E' detenuto dal luglio scorso



PISA — Il processo di celebra davanti alla Corte d'assise. I legali di Jalal El Hanaoui, 26 anni, avevano chiesto l'attenuazione della misure cautelare e il trasferimento agli arresti domiciliari ma la Corte ha deciso che il marocchino deve restare in carcere visto che i reati sarebbero stati compiuti proprio nell'abitazione del marocchino. Rigettata anche la tesi della difesa che la formulazione dell'imputazione fosse "evanescente e incapace di circostanziare i fatti reato".

Al termine dell'udienza, l'immigrato ha avuto un colloquio con la madre che non vedeva dai giorni dell'arresto nella sua casa di Ponsacco.

Prossime udienze il 4 e il 18 marzo. Jalal El Hanaoui sarà ascoltato il primo aprile.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno