Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:00 METEO:FIRENZE12°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
mercoledì 19 gennaio 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Scuola, Bianchi: «Il 93,4% delle classi è in presenza»

Cronaca mercoledì 14 giugno 2017 ore 09:45

Uno sparo contro la moglie e lui ha reagito

Dopo che uno dei banditi ha sparato e minacciato la moglie del gioielliere, Daniele Ferretti avrebbe risposto al fuoco uccidendo il malvivente



PISA — E' stata una questione di minuti, i banditi sono entrati nella gioielleria, e uno di loro avrebbe sparato per primo un colpo minacciando la moglie del commerciante dandosi poi alla fuga. A quel punto il gioielliere avrebbe reagito sparando e uccidendo l'altro bandito. Che è stato uno dei rapinatori a sparare per primo lo ha confermato anche il sostituto procuratore Paola Rizzo, dopo il sopralluogo nel negozio dove sono stati trovati tre bossoli.

Non è la prima volta che la gioielleria di Daniele Ferretti, in via Battelli a ridosso del centro di Pisa, viene presa di mira dai rapinatori: nel 1999 Ferretti era stato anche accoltellato, finendo in prognosi riservata. 

La dinamica dell'accaduto è ancora in fase di accertamento, ma da quanto si è potuto ricostruire finora, il commerciante avrebbe preso la sua pistola e intimato ai banditi di restare calmi e andarsene. Per tutta risposta uno di loro avrebbe sparato verso la moglie senza colpirla e a questo punto ci sarebbe stata la reazione del gioielliere. 

Nelle vicinanze è stata poi trovata dai carabinieri un'auto rubata, probabilmente predisposta per la fuga, che è stata però più precipitosa del previsto. Alle forze dell'ordine l'allarme è arrivato poco prima delle 20: sul posto sono intervenuti i carabinieri, incaricati poi delle indagini, e anche le volanti della polizia. 

Il gioielliere e la moglie sono stati invece accompagnati incaserma dai carabinieri per essere interrogati per ricostruire i dettagli di quanto accaduto.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Ti potrebbe interessare anche:

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
L'impatto contro il muro è stato troppo violento e il conducente della vettura non ce l'ha fatta malgrado i tentativi di rianimazione dei soccorritori
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Ciro Vestita

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Lavoro

Attualità

Cronaca

Cronaca