Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 16:02 METEO:FIRENZE9°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 29 gennaio 2023
Tutti i titoli:
corriere tv
Il ministro Guido Crosetto canta Bella Ciao alla serata con Fiorello per il Bambino Gesù

Attualità lunedì 13 marzo 2017 ore 12:20

Il parroco contro due preghiere

Secondo monsignor Cecconi sarebbero inadeguate e in contraddizione con la Costituzione. Così ha fatto appello alla Cei



CALCI — Il parroco di Calci ha scritto alla Cei chiedendo di modificare la preghiera dell’aviatore e quella del marinaio, che secondo monsignor Antonio Cecconi sarebbero "In contraddizione con la Costituzione, oltre che "Inadeguate teologicamente".

Cecconi lo ha annunciato nel corso alla presentazione del Vangelo della Pace, scritto dal vescovo di Pescia, Roberto Filippini, che si è svolta al teatro Valgraziosa e ha ospitato gli obiettori di coscienza e i ragazzi che hanno svolto servizio civile alla Caritas diocesana. 

"La Conferenza episcopale italiana - ha detto il parroco- si dichiarata non competente perché la valutazione spetta all'ordinariato militare che non ha manifestato grande volontà di cambiamento perché ha detto che si tratta di testi che appartengono a una tradizione cara ai militari"

La preghiera dell'aviatore e quella del marinaio vengono recitate anche a Calci in occasione delle cerimonie in ricordo della tragedia del Monte Serra del 1977. "Sono preghiere che risalgono a una chiesa preconciliare e a uno Stato che faceva le guerre d’espansione -chiaricse Cecconi- io ho chiesto soltanto che i testi fossero allineati alla Costituzione e al Concilio Vaticano II". 


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno