Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 19:20 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
martedì 04 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Dentro Bakhmut deserta, tra colpi di artiglieria e carri armati. Qui il centro della battaglia per il Donbass

Cronaca giovedì 16 novembre 2017 ore 11:50

Indagati per terrorismo, spacciavano a Pisa

Le indagini, partite da Torino e condotte dai carabinieri del Ros, hanno portato fino alla città della Torre. Due indagati sarebbero morti in Siria



PISA — Un'inchiesta dei carabinieri del Ros ha portato il tribunale del riesame di Torino a ordinare l'arresto di cinque tunisini per terrorismo internazionale. Gli arresti, tuttavia, sarebbero "non eseguibili".

Gli accertamenti hanno preso le mosse da alcuni controlli su false dichiarazioni di studio all'università di Torino presentate da stranieri per ottenere permessi di soggiorno. 

I militari, guidati dal colonnello Angelo Lo Russo e dal tenente colonnello Massimo Corradetti, hanno individuato i sospettati e hanno scoperto che nel frattempo si erano stabiliti a Pisa per dedicarsi allo spaccio di stupefacenti. Altri due indagati, invece, sarebbero morti in Siria combattendo come foreign fighters nelle fila dell'Isis, salutati come "martiri" dai compagni su Facebook.

La procura di Torino aveva chiesto che fossero arrestati già il 17 maggio, ma l'istanza fu respinta dal gip a giugno. Il pm Andrea Padalino ha quindi fatto ricorso al tribunale del riesame del Piemonte, che nei giorni scorsi gli ha dato ragione. L'ordinanza di arresto, però, non può essere eseguita perché agli indagati è data la possibilità di ricorrere in Cassazione.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
A scoprire i corpi dei due, fiorentini, sono stati i carabinieri a seguito dell'allarme lanciato da una donna che non riusciva a contattarli
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Nicola Belcari

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Cronaca

Attualità

Cronaca