Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 17:54 METEO:FIRENZE16°26°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
venerdì 07 ottobre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
La finlandese Sanna Marin: «La via d'uscita dalla guerra? È una sola»

Cronaca martedì 19 giugno 2018 ore 10:10

Imprenditore beccato ad abbandonare rifiuti

Si tratta del gestore di uno stabilimento balneare. Le fiamme gialle di Livorno l'hanno sorpreso a scaricare a Tombolo 150 Kg di scarti edili



PISA — Stava effettuando lavori di manutenzione e ristrutturazione nello stabilimento balneare in gestione a Tirrenia, pensando bene di disfarsi illecitamente dei materiali di scarto scaricandoli lungo la strada comunale dell’Alzaia in località Tombolo, nei pressi di un’altra area usata come discarica già sequestrata dai finanzieri della Stazione navale di Livorno, invece di conferirli in una discarica autorizzata.

Mentre l'uomo era intento a scaricare i rifiuti da un furgone gettandoli ai lati della strada, le fiamme gialle hanno interrotto l’illecita condotta e sequestrato oltre 150 kg di materiale edile vario, pannelli in legno, porte e pezzi di cabine dello stabilimento balneare.

Il responsabile, un 57enne residente a Firenze, è stato segnalato all’autorità giudiziaria di Pisa sia per l’attività di gestione di rifiuti non autorizzata (art.192 del D.Lgs. 152/2006 testo unico sull’ambiente), che per il reato di “invasione di terreni ed edifici” (artt. 633 e 639 del Codice Penale).

L’operazione della Stazione navale della Gdf di Livorno rientra nella quotidiana azione di vigilanza lungo il litorale toscano, nonché di prevenzione e repressione degli illeciti ambientali caratterizzati da profili di natura economico-finanziaria, a tutela degli imprenditori onesti che operano nel rispetto delle norme sullo smaltimento dei rifiuti e dell’ambiente.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno
L'articolo di ieri più letto
Il conducente, 37 anni, ha riportato un brutto trauma cranico ed è stato soccorso in codice rosso per poi essere trasportato d'urgenza in ospedale
Offerte lavoro Toscana Programmazione Cinema Farmacie di turno

Qui Blog di Federica Giusti

QUI Condoglianze



Qui Ambiente

Ultimi articoli Vedi tutti

Monitor Consiglio

Attualità

Attualità

Monitor Consiglio