Toscana Media News quotidiano online. Registrazione Tribunale di Firenze n. 5865 del 8.03.2012.
FIRENZE
Oggi -0°7° 
Domani -3°12° 
Un anno fa? Clicca qui
sabato 16 febbraio 2019

Cronaca martedì 15 agosto 2017 ore 20:53

Muore di overdose in mezzo ai passanti

Il corpo di una giovane è stato trovato nel centro storico accanto a due siringhe. Forse colpa della droga tagliata male. Un altro caso a Pistoia



PISA — Un Ferragosto tragico. Stamattina un uomo di 39 anni è stato trovato con una siringa piantata nel collo in una strada di Pistoia. Nel pomeriggio è stata la volta di una ragazza, di 25 anni, trovata in via Sette Volte, nel cuore di Pisa, da alcuni passanti.

L'ipotesi più probabile è che il decesso sia stato procurato da un'overdose

La ragazza è di Bagno a Ripoli, in provincia di Firenze ed è conosciuta dalle forze dell'ordine per la sua dipendenza da sostanze stupefacenti. Da tempo gravitava negli ambienti dei tossicodipendenti di Pisa. 

Il sostituto procuratore di turno, Giovanni Porpora, ha disposto l'autopsia. Gli inquirenti vogliono  scoprire se la donna sia stata uccisa da una partita di droga tagliata male.



Tag

Ultimi articoli Vedi tutti

Cronaca

Cronaca

Attualità

Attualità