Questo sito contribuisce alla audience di 
Toscana Media News quotidiano online.
Percorso semplificato Aggiornato alle 09:18 METEO:FIRENZE10°14°  QuiNews.net
Toscana Media News - Giornale Online
domenica 04 dicembre 2022
Tutti i titoli:
corriere tv
Com'è andare in bicicletta a Milano? Il nostro giro tra ciclabili, interruzioni, auto in sosta, pavé e cantieri

Cronaca martedì 07 gennaio 2020 ore 09:00

Muore l'architetto del restauro delle navi romane

Franco Filippelli (foto da FB)

Franco Filippelli, 65 anni di Pescia, è morto a seguito di una grave malattia. Dopo aver lavorato per il Comune di Pescia l'incarico in Soprintendenza



PISA — Con profondo cordoglio le città di Pisa, Lucca e Pescia hanno accolto la notizia della scomparsa, a 65 anni, dell'architetto Franco Filippelli, avvenuta fra domenica e lunedì a seguito di una lunga malattia. Prima architetto al Comune di Pescia e poi funzionario della Soprintendenza, Filippelli è stato direttore dei musei nazionali di Villa Guinigi e Palazzo Mansi a Lucca e tra gli esperti che hanno seguito il restauro delle navi romane di Pisa, oggi esposte al pubblico agli Arsenali Medicei.

"Un grande amico, un tecnico, un grande Architetto - ha scritto di Franco Filippelli il sindaco di Pescia, Oreste Giurlani - che grazie alla sua professionalità e passione ha dato un contributo alla valorizzazione dei beni della nostra comunità. Lo ricordo anche come dipendente comunale prima di passare alla Sovrintendenza dove è stato un punto di riferimento. Ricordo la passione per il restauro della nostra Cattedrale. Vicinanza alla famiglia, alla moglie, al figlio, a tutti i familiari".

Profondo cordoglio è stato espresso anche da Luca Menesini, presidente della provincia di Lucca.

I funerali si terranno alle 10 di domani, mercoledì 8 gennaio, nella Cattedrale a Pescia. La tumulazione avverrà nel cimitero di Camigliano di Lucca, frazione di cui era originario.


Se vuoi leggere le notizie principali della Toscana iscriviti alla Newsletter QUInews - ToscanaMedia. Arriva gratis tutti i giorni alle 20:00 direttamente nella tua casella di posta.
Basta cliccare QUI

Tag
Iscriviti alla newsletter QUInews ToscanaMedia ed ogni sera riceverai gratis le notizie principali del giorno